News

Ultime Novità Mondore

MERCATO IMMOBILIARE BOLOGNESE IN CRESCITA

börsenaufstieg immobilie

Le prospettive del mercato immobiliare Bolognese sono piuttosto buone visto il consistente aumento delle transazioni registrato nella provincia di Bologna nel 2016 che, con un + 21% rispetto all’anno precedente, ha confermato il trend rialzista iniziato nel 2013 e continuato fino ad oggi.   Purtroppo però i prezzi delle case hanno continuato a scendere sia nel capoluogo -1,8%, che nella relativa provincia – 3%. Naturalmente si tratta di medie confermate un po’ in tutti quartieri del capoluogo, tuttavia è bene sottolineare che alcune zone nell’ultimo anno hanno subito un deprezzamento maggiore rispetto alla media come ad esempio le zone Roveri-Pilastro -10,3%, Stazione – Filopanti – Via del Chiu -7,8%, Saffi -Santa Viola -7,2%, Malpighi-Saragozza – Pepoli – Aldini -6,6%, Saragozza -5,9%, Marco Polo – Pescarola -4,7%, Matteotti – Piazza Unità -3,4.Si rileva che l’aumento del 40% del numero delle compravendite ottenuto dal 2013 ad oggi, (tendenza confermata anche nel 1° Trimestre 2017 con un + 4,4%) è un segnale chiaro ed inequivocabile che la domanda di immobili è forte e continuativa e, per la legge del mercato, quando la domanda sale anche i prezzi sono destinati ad aumentare, proprio per questo motivo sempre più investitori stanno rientrando nel mercato immobiliare intenzionati ad acquistare piccoli immobili da porre a reddito.